L’ARGENTINO RAFAEL VARELA PER I TRENTA ANNI DELL’ASSOCIAZIONE PIERO TARUFFI

Rafael Varela 2

Sarà Rafael Varela, argentino di Buenos Aires che ha esposto sue opere in tutto il mondo ricevendo attestati, medaglie e diplomi in USA, Argentina, Italia e Giappone a realizzare il quadro per il Museo Taruffi per il 2018, anno nel quale ci celebreranno i trenta anni di fondazione dell’ Associazione che coincidono con quelli della scomparsa della Volpe argentata ed i venti di attività del Museo di Bagnoregio.Rafael Varela for Classic Cars magazine 1

Rafael Varela  che è docente universitario in patria ed ha partecipato a master sui trasporti e sul design anche in Italia presso il Centro Ricerche della Fiat, donerà l’ opera al Museo Taruffi  a Torino nel prossimo mese di febbraio nel corso della manifestazione Automotoretrò ; molto probabilmente il soggetto sarà ispirato alla vittoria di Piero Taruffi alla Carrera Panamericana del 1952 alla guida della Ferrari 212 inter.

Cominciano dunque alla grande gli eventi celebrativi previsti nel 2018 che includeranno un convegno sugli studi aerodinamici dell’ Ingegner Piero Taruffi che verrà organizzato in collaborazione con la Commissione Cultura dell’ ASI e con la Facoltà di Ingegneria dell’ Università della Tuscia, l’ inaugurazione di nuovi allestimenti museali con l’ intitolazione a Piero Taruffi del largo antistante alla struttura espositiva, una edizione particolare della Coppa Marchese del Grillo e lo sviluppo della collaborazione con gli altri piccoli Musei aderenti all’ APM della teverina umbro-laziale che prevede l’ istituzione del biglietto unico che consentirà un sensibile aumento dei visitatori.

Categories : Eventi, News


0 Comments

Leave a reply

CONTATTI